Ultime Notizie
I nostri soldi in Comune » Si apre il 24 maggio il calendario degli incontri pubblici nei quartieri di Vimercate per analizzare il bilancio comunale, insieme al Sindaco Francesco Sartini e all'Assessore al Bilancio Claudio Grossi, e capire come Palazzo Trotti gestisce i soldi dei cittadini.La presentazione pubblica del bilancio comunale fa parte delle attività di promozione della partecipazione civica previste dai regolamenti vigenti; all’illustrazione delle scelte economiche per l’anno in corso l'Assessore al Bilancio aggiunge una relazione su come funzionano alcuni importanti regole e strumenti di finanza pubblica locale, con lo scopo di fornire una conoscenza più chiara possibile su argomenti spesso molto tecnici e di difficile comprensione per chi vive al di fuori della macchina amministrativa comunale, regole che invece hanno un impatto molto diretto sulla vita dei cittadini.Il primo incontro pubblico è in programma per giovedì 24 maggio a Velasca, in Villa Volontieri.A seguire, lunedì 28 maggio, sarà la volta di Oreno (presso la sede della Consulta, in via Piave 25); giovedì 31 maggio appuntamento all’Auditorium della Biblioteca, destinato ai residenti nei quartieri Centro e Sud.Martedì 5 giugno è la volta del Quartiere Nord, nella sala riunioni messa a disposizione della neo eletta Consulta dal cohousing La Corte dei Girasoli (in via Fiume, 4).Si chiude giovedì 7 giugno a Ruginello, nella sala La Rotonda della Casa Famiglia San Giuseppe (via General Cantore, 7).Orario di inizio sempre alle ore 21.Gli incontri sono promossi in collaborazione con le Consulte di Quartiere.

Fondo Solidale per il Lavoro

PDF  Stampa  E-mail 

logo fondo solidale

Che cos'è
Il Fondo Solidale per il Lavoro raccoglie l’eredità del Fondo Città Solidale con lo scopo di dare seguito a quella prima positiva esperienza, adeguandola alle mutate esigenze di oggi.
Nei primi anni della crisi, il Fondo Città Solidale nacque con l’intento di dare un aiuto tempestivo alle molte persone trovatesi da un giorno all’altro senza lavoro. Questo fenomeno è andato con il tempo riducendosi di intensità, ma continua a essere molto difficile, per chi è rimasto disoccupato, reinserirsi nel mercato del lavoro.
La sfida attuale è allora quella di aiutare queste persone, dando loro non solo un aiuto economico, ma anche e soprattutto l’opportunità di tornare a dare il proprio contributo alla società, svolgendo prestazioni che, oltre a essere ricompensate, diano loro un ruolo attivo, restituendo dignità e autostima.
Possono contattare il Fondo per il Lavoro sia i cittadini in situazione di bisogno sia le realtà (aziende, associazioni, enti, cooperative) disponibili a offrire loro l’opportunità di svolgere mansioni lavorative. La retribuzione di tali incarichi sarà a carico del Fondo stesso.

Come funziona e come vi si accede
Il Comune di Vimercate sostiene il Fondo Solidale per il Lavoro e collabora con il consiglio di gestione.
ECFoP (Ente Cattolico di Formazione Professionale - centro lavoro accreditato) si occupa della presa in carico delle persone da inserire nel progetto, fornisce consulenza nella stesura del curriculum vitae e predispone un piano d’azione personalizzato volto a favorire il reinserimento lavorativo.
Ricordiamo che possono chiedere l’aiuto del Fondo Solidale per il lavoro le persone residenti a Vimercate da almeno un anno, che si trovino in situazione di privazione occupazionale determinata da assenza o riduzione del lavoro e che non beneficino di ammortizzatori sociali.
Il Consiglio di Gestione, invariato rispetto alla precedente esperienza del Fondo Città Solidale, monitora l’andamento del progetto, gestisce e conferma le borse lavoro attivate, in collaborazione con ECFoP e con l’ufficio servizi sociali.
I tirocini possono svolgersi o presso il Comune e sue partecipate, oppure presso aziende, cooperative, artigiani e commercianti di Vimercate.

Come contribuire
Tutti possono versare il proprio contributo tramite bonifico bancario a: Fondazione Comunità di Monza e Brianza Onlus (IBAN: IT21Z0558420400000000029299), indicando la causale “Fondo Solidale per il Lavoro - Vimercate”.
Ricordiamo che la donazione su questo conto corrente dà diritto ad agevolazione fiscale su modello 730 e Unico.

Contatti
Il numero da chiamare, sia per chiedere l’aiuto del Fondo sia per segnalare la propria disponibilità a offrire mansioni lavorative è: 039-6081005.

 

Lettera per aziende, negozi, cooperative di Vimercate

Comunicato stampa

Locandina promozionale per le aziende del territorio

Video: Francesco Sartini (Sindaco di Vimercate)

Video: Carla Riva (Comitato di Gestione Fondo Solidale per il Lavoro)


 

 

In collaborazione con

 

logo comune

fondazione monza e brianza

ecfop

 


 

 

 

 




 

Bookmark and Share

Comune di Vimercate - Piazza Unità d'Italia, 1 - 20871 Vimercate (MB) - Tel 039.66591 Fax 039.6084044
Email: spaziocitta@comune.vimercate.mb.it - PEC: vimercate@pec.comune.vimercate.mb.it - P.I. 00728730961 - C.F. 02026560157

Valid HTML 4.01 Strict CSS Valido!