Ultime Notizie
Bambini e ragazzi a tavola: due incontri il 23 e 29 novembre in biblioteca » Il rapporto tra cibo e mente, l’educazione alimentare come generale miglioramento dello stato di benessere e degli individui, promozione di adeguate abitudini alimentari e ancora i DCA, ovvero i disturbi del comportamento alimentare. Sono queste le tematiche dei due incontri che l’assessorato all’educazione e formazione del Comune di Vimercate organizza giovedì 23 e mercoledì 29 novembre nell’auditorium della Biblioteca Civica di piazza Unità d’Italia 2/g con la partecipazione della psicologa e psicoterapeuta Michela Elsa Pozzi.Per favorire la partecipazione agli incontri da parte di genitori e insegnanti, saranno organizzati negli stessi orari, presso la sala ragazzi della biblioteca, anche eventi dedicati ai bambini.Primo appuntamento giovedì 23 novembre dalle ore 17.00 alle ore 18.30 Per gli adulti  “Bambini e cibo - non solo nutrizione ma scambio affettivo e relazionale”Incontro per i genitori e gli insegnanti dei bambini che frequentano le scuole dell’infanzia e primariaPer i bambiniIlfiloTeatro propone “Storie in tavola” lettura animata per bambine e bambini dai 4 anniSecondo appuntamento mercoledì 29 novembre dalle ore 17 alle ore 18.30Per gli adulti “I disturbi alimentari - Anoressia, bulimia e obesità le malattie della nostra epoca?”Incontro per i genitori e gli insegnanti di preadolescenti ed adolescentiPer i bambini “Sapori di parole, profumi di poesia (ingredienti a sorpresa)” - letture per bambine e bambini dai 9 anni Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria preferibilmente a questo link https://doodle.com/poll/8n76mzdvskrgsyu3 oppure via e-mail all’indirizzo pi@comune.vimercate.mb.it o telefonicamente ai numeri 039.66.59.453-4
Misure antismog, Vimercate aderisce all'accordo del bacino padano » Dal 17 ottobre 2017, in base a quanto stabilito dall’Accordo del Bacino Padano, sono in vigore le misure antismog di 1° livello nei Comuni delle Province di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Mantova, Monza e Brianza e della Città metropolitana di Milano.Sono coinvolti tutti i Comuni superiori ai 30.000 abitanti. Il Sindaco di Vimercate Francesco Sartini con l'ordinanza n.100 ha aderito all'accordo anche se Vimercate non supera i 30.000 abitanti.Queste sono le misure permanenti valide fino al 31 marzo 2018 divieto di circolazione da lunedì a venerdì dalle 7.30 alle 19.30 agli autoveicoli benzina Euro 0, diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2, motocicli e ciclomotori a due tempi di classe Euro 1 e il blocco totale, da lunedì a domenica dalle 00.00 alle 24.00, dei motoveicoli e ciclomotori a due tempi di classe Euro 0 in tutto il territorio regionale.MISURE ANTISMOG DI 1° LIVELLO (non attive)SUPERAMENTO PER 4 GG CONSECUTIVI DEL VALORE DI 50 MICROG/M3 DI PM10Estensione del divieto di circolazione ai seguenti veicoli:- autovetture diesel private Euro 3 e Euro 4 dalle 8.30 alle 18.30- veicoli commerciali diesel fino alla classe Euro 3 dalle 8.30 alle 12.30 MISURE ANTISMOG DI 2° LIVELLO (non attive)SE GLI SFORAMENTI SI PROTRAGGONO PER OLTRE 10 GIORNIEstensione del divieto di circolazione ai seguenti veicoli:- veicoli commerciali diesel fino alla classe Euro 3 dalle 8.30 alle 18.30- veicoli commerciali diesel fino alla classe Euro 4 dalle 8.30 alle 12.30SOSPENSIONE MISURE ANTISMOGLa sospensione delle misure temporanee antinquinamento avviene se:- la concentrazione del giorno precedente il giorno di controllo è al di sotto del valore limite di 50 mg/m3 e le previsioni metereologiche prevedono condizioni favorevoli alla dispersione degli inquinanti- nei quattro giorni precedenti al giorno di controllo si osservano almeno due giorni consecutivi al di sotto del valore limite di 50 mg/m3- La sospensione delle misure ha effetto a partire dal giorno successivo a quello di controllo.A ...
Variante generale PGT. Percorso di partecipazione. Fase 2: Disegnare » Con l'incontro pubblico di presentazione di martedì 7 novembre è iniziata la seconda fase del percorso di partecipazione legato all'approvazione della Variante Generale al Piano di Governo del Territorio di Vimercate (la fase del Disegnare). Se nella prima fase (Immaginare) si chiedeva ai singoli Cittadini di inviare direttamente al Comune proposte per il futuro della Città, la seconda fase (Disegnare) è quella della condivisione: prima su una piattaforma multimediale dedicata e poi con veri e propri tavoli di lavoro, i partecipanti avranno modo di condividere le loro idee per lo sviluppo della Città, approfondirle, discuterle e far crescere attorno a esse il consenso di altri Cittadini.Il procedimento di condivisione è semplice e aperto a tutti, anche a chi non ha partecipato alla prima fase del percorso.Visita la piattaforma multimediale dedicata, iscriviti, condividi le tue idee per Vimercate e scopri quelle degli altri CittadiniGuarda la videonotizia che riassume l'incontro di presentazione del 7 novembre   LA FASE DUE IN SINTESI> 10-26 novembre: caricamento delle proposte e/o manifestazione di interesse per le proposte di altri sulla piattaforma multimediale. > Dicembre: convocazione dei 4 tavoli di lavoro (Abitare; Muoversi e lavorare; Cultura, tempo libero e cura; Ambiente e natura)   LINK UTILI - Visita la piattaforma digitale per iscriverti ai tavoli di lavoro e caricare le tue proposte.- Guarda la videonotizia dedicata all'incontro pubblico del 7 novembre. - Leggi le slide di presentazione della seconda fase del percorso di partecipazione (Disegnare). - Consulta tutti i documenti relativi alla variante parziale al PGT, approvata il 20 aprile 2016.     Ricordiamo qui di seguito in breve le tre fasi del percorso di partecipazione.     VARIANTE GENERALE AL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIOPERCORSO DI PARTECIPAZIONE Immaginare, Disegnare, Governare   Fase 1: Immaginare È la fase in cui ciascun portatore di interesse (c...
Bonus Idrico: proprogato al 31 dicembre » E' stato proropgato al 31 dicembre 2017 il “bonus idrico” lo sconto sulla bolletta dell'acqua dedicato alle famiglie. Requisito essenziale essere in possesso di un'attestazione ISEE inferiore a 18.000 € Tre le tipologie di sconto suddivise in base all'ISEE:€ 150,00 in presenza di un indicatore ISEE compreso tra € 0,00 e € 6.000€ 100,00 in presenza di un indicatore ISEE compreso tra € 6.000,01 a € 12.000,00€ 50,00 in presenza di un indicatore ISEE compreso tra € 12.000,01 e € 18.000.(fino ad esaurimento fondi)Per aderire è necessario ritarare il modulo a Spazio Città o scaricarlo qui, compilarlo e consegnarlo sempre a Spazio Città insieme alla copia della dichiarazione ISEE in corso di validità inferiore, della copia del documento d’identità del richiedente l’agevolazione; per i cittadini comunitari: attestazione di regolarità di soggiorno; per i cittadini extracomunitari: copia del permesso di soggiorno in corso di validità (o documentazione comprovante l’avvenuta richiesta di rinnovo)Infine per le utenze private la  copia dell’ultima bolletta idrica dell’intestatario del contratto. mentre per le utenze condominiali la copia dell’ultima bolletta idrica del condominio da richiedere all’Amministratore e/o al soggetto che provvede alla ripartizione dei consumi; la dichiarazione dell’Amministratore e/o del soggetto che provvede alla ripartizione dei consumi condominiali prevista nella parte dedicata del modulo di BrianzaAcque.

Patto dei Sindaci

PDF  Stampa  E-mail 

logo patto dei sindaci

 

 

Il Patto dei Sindaci, proposto dalla Comunità Europea, è un’azione volontaria, comune e concreta a favore dell’efficienza energetica e del raggiungimento e superamento degli obiettivi europei del cosiddetto “20–20-20”.

Il nostro Comune si è impegnato, entro il 2020, a raggiungere i seguenti obiettivi:

  • RIDURRE DEL 20% le proprie emissioni di CO2
  • AUMENTARE DEL 20% il livello dei efficienza energetica
  • AUMENTARE DEL 20% la quota di utilizzo delle fonti rinnovabili

Leggi la delibera n. 46 approvata nel Consiglio Comunale del 30 novembre 2011
Leggi il documento del "Patto dei Sindaci":
- parte 1
- parte 2

- i risultati di Vimercate

Con l'aiuto di tutti i cittadini, il nostro comune avrà maggior facilità nel raggiungere gli obiettivi prefissati
Per saperne di più

Per riuscirci è indispensabile il contributo di tutti i Cittadini di Vimercate.

sindaci foto gruppo

Leggi il testo del Patto dei Sindaci.


 

COSA PUOI FARE TU

Anche tu puoi contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera attraverso semplici gesti e attenzioni quotidiane, senza pregiudicare la qualità della tua vita.
La campagna CHANGE della Commissione Europea ti dice come:

Abbassa
Con semplici azioni quotidiane, puoi contribuire a contrastare i cambiamenti climatici, e contemporaneamente risparmiare sulle bollette! Basta seguire questi consigli: Abbassa!

Spegni
Prendere tempo per schiacciare un interruttore o chiudere un rubinetto può sembrare poco significativo, ma se ciascuno lo facesse tutti i giorni, i risultati sarebbero davvero notevoli: Spegni!

Ricicla
Impara nuove, semplici regole per smaltire i rifiuti e per scegliere prodotti e confezioni che abbiano un minore impatto sull'ambiente: Ricicla!

Cammina
Camminare non solo fa bene, ma aiuta anche l'ambiente. Tutti però abbiamo bisogno dei mezzi di trasporto. L'importante è fare le scelte giuste per ridurre le emissioni di anidride carbonica: Cammina!

Leggi tanti altri suggerimenti per uno sviluppo sostenibile
Scarica le buone abitudini del risparmio energetico: decalogo
Scarica la Presentazione in PDF di Change
Scarica il Poster di Change (6,83 MB)
Guarda il video: Energia! Salviamola

Approfondimento:
- Caldaie e pompe di calore
- La certificazione energetica
- Ponti Termici
- Sistemi di distribuzione


UN ESEMPIO CONCRETO
Risparmiare energia con pochi click del mouse
Il tuo computer resta acceso quando non serve? Se sì, sappi che puoi arrivare a sprecare ogni ora l'equivalente dell'elettricità necessaria ad accendere 4 lampadine. Ma bastano pochi facili click per utilizzare solo l'energia effettivamente necessaria. E se tutti lo facessimo, sarebbe come spegnere quasi un miliardo di lampadine.
Scopri di più...


QUIZ
Sei un esperto del cambiamento climatico?
Metti alla prova le tue conoscenze rispondendo al simpatico quiz dell’UE.


PER LE SCUOLE
I giovani saranno le persone che più di ogni altro subiranno gli effetti del cambiamento climatico. È importante sensibilizzarli e trasmettere loro le conoscenze affinché siano preparati ad affrontare e limitare gli effetti del cambiamento climatico.
Scarica i Quiz e le presentazioni


cevCEV
ENERGIA VERDE PER IL COMUNE DI VIMERCATE
In collaborazione con il Consorzio CEV - Consorzio Energia al Servizio dell'Ente

Il Comune di Vimercate ha scelto l’energia elettrica verde per le Strutture Comunali e per la
Pubblica Illuminazione e dal 2011 ha acquistato da Global Power energia elettrica totalmente proveniente da fonti rinnovabili.
Un’azione concreta per la quale il Comune di Vimercate ha ottenuto l’attestazione di utilizzo di energia prodotta da fonti rinnovabili certificazione R.E.C.S.
(Renewable Energy certificate System), che certifica la provenienza del 100% del proprio fabbisogno elettrico interamente proveniente da fonti rinnovabili, evitando di immettere in atmosfera 2.025 t di CO2.
In linea con le politiche comunitarie Vimercate attua azioni concrete che perseguono l'obiettivo 20-20-20 e contribuisce ad abbattere i costi d'acquisto dell'energia, rispettando i principi di un sviluppo sostenibile, dell’ottimizzazione delle risorse economiche ed energetiche.

Certificato CEV 2011

Certificato CEV 2012

Certificato CEV 2015


 

 

LINK
Azione per il clima – Energia per un mondo che cambia
Agenzia europea dell’ambiente
Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare
Ente per le nuove tecnologie, l’energia e l’ambiente
Fondazione idra

patto dei sindaci - facebook
logo fondazione cariplo
 

Bookmark and Share

Comune di Vimercate - Piazza Unità d'Italia, 1 - 20871 Vimercate (MB) - Tel 039.66591 Fax 039.6084044
Email: spaziocitta@comune.vimercate.mb.it - PEC: vimercate@pec.comune.vimercate.mb.it - P.I. 00728730961 - C.F. 02026560157

Valid HTML 4.01 Strict CSS Valido!