Ultime Notizie
Avvio della variante parziale al Piano di Governo del Territorio » Inizia ufficialmente da oggi l'iter per l'approvazione della Variante Generale al Piano di Governo del Territorio di Vimercate. Il percorso di approvazione prevede una fase partecipativa che entrerà nel vivo nel prossimo autunno e che sarà articolata secondo le tappe Immaginare, Disegnare, Governare. Martedì 11 luglio, alle ore 21, presso l'Auditorium della Biblioteca Civica di Vimercate, il Sindaco Francesco Sartini illustrerà ai Cittadini i dettagli del percorso di approvazione della variante generale e le modalità mediante le quali dare il proprio contributo.Costanti aggiornamenti sul percorso partecipativo Immaginare, Disegnare, Governare saranno disponibili a partire dai prossimi giorni anche sul sito e sulla pagina Facebook del Comune. Fin da ora è già possibile presentare suggerimenti e proposte tramite lo sportello telematico unificato del Comune di Vimercate, accedendo alla sezione denominata trasmissione di comunicazioni o documenti generici dal cittadino alla Pubblica Amministrazione e seguendo le modalità indicate nell'avviso di avvio del procedimento. Leggi la deliberaAvvio del procedimento relativo alla redazione della variante generale del piano di governo del territorio, ai sensi dell'art. 13 della l.r. 11 marzo 2005 n. 12 e s.m.i. - legge per il governo del territorio - unitamente alla valutazione ambientale strategica (vas) Leggi l'avviso di avvio del procedimentoNell'avviso sono indicate le modalità mediante le quali fin d'ora, e fino al 15 settembre, le proprietà, le associazioni e gli enti interessati, con l'eventuale supporto di una figura tecnica, possono avanzare suggerimenti e proposte, mediante documentazione firmata digitalmente.Durante l'incontro pubblico dell'11 luglio saranno illustrate in antemprima le ulteriori modalità mediante le quali tutti i Cittadini, fino all'autunno, potranno dare il proprio contributo di idee e suggerimenti.

Calorefficienza

PDF  Stampa  E-mail 

calorefficienzaCalorEfficienza: consumare meglio, consumare meno.
Questo è il titolo della campagna di manutenzione degli impianti termici di riscaldamento promossa dalla Provincia di Milano.
La campagnia ha come obiettivo il miglior sfruttamento dell' energia contenuta nel combustile e riguarda tutti i possessori di un impianto di riscaldamento.
Attraverso la riduzione dei consumi, la sicurezza nell'ambito domestico e la tutela dell'ambiente che ci circonda, potremo ottenere una migliore qualità dell'aria che respiriamo.

Ecco nel dettaglio in cosa consistono i provvedimenti obbligatori previsti dalla campagna CalorEfficienza.

 

IMPIANTI CON POTENZA TERMICA INFERIORE A 35 kW
- I  possessori di un impianto (per esempio una caldaia) con potenza termica inferiore a 35 kw dovranno effettuarne periodicamento la manutanzione.
- La manutenzione deve essere affidata a un manutentore o a un'impresa (consulta l'elenco dei manutentori della Provincia)
- La manutenzione deve essere effettuata secondo le scadenze riportate sul libretto di uso e manutenzione dell'impianto, le norme UNI e CEI pertinenti per il tipo di installazione o, in mancanza di tale indicazione, ogni due anni.
- Effettuata la manutenzione il manutentore rilascia un'Etichetta della Provinciadi Milano da applicare al  libretto. Tale etichetta comprova la dichiarazione di avvenuta mautenzione e attesta il pagamento del controllo.
- L'etichetta rilascaita dal manutentore ha un costo di 5 Euro.
 
In caso di nuovo impianto, per le due stagioni termiche successive, non si è soggetti al controllo previo invio alla provincia (riferimenti a piè pagina) entro 30 giorni dalla data di installazione della scheda identificativa dell'impianto corredata del rapporto di controllo del tecnico alla prima accensione.
 
IMPIANTI CON POTENZA TERMICA UGUALE O SUPERIORE A 35 kW
- I  possessori di un impianto con potenza termica superiore a 35kw, dovranno effettuare periodicamento la manutanzione.
- La manutenzione deve essere affidata ad un manutentore o a un'impresa (consulta l'elenco dei manutentori della Provincia)
- La manutenzione deve essere effettuata secondo le scadenza riportate sul libretto di uso e manutenzione dell'impianto, le norme UNI e CEI pertinenti per il tipo di installazione o, in mancanza di tale indicazione, almeno una volta l'anno.
- Effettuata la manutenzione il proprietario o responsabile dell'impianto ha l'obbligo di trasmettere alla Provincia di Milano la dichiarazione di avvenuta manutenzione con l'attestazione dell'avvenuto pagamento del contributo economico.
- l'importo del contributo dipende dalla potenza dell'impianto secondo la seguente tabella:
 

Potenza dell'impianto Contributo economico
Da 35 kW a 50 kW 12 Euro
Da 50,1 kW a 116,3 kW  30 Euro
Da 116,4 kW a 350 kW  70 Euro
Oltre i 350 kW  140 Euro

  
- il versamento deve essere effettuato su conto corrente postale n. 42142208 intestato a Provincia di Milano Controllo impianti termici - servizio tesoreria. Via Vivaio, 1 - 20122 Milano, con causale Dichiarazione Obbligat. Impianti Termici (D.lgs. 192/05 e s.m.i.)
 
 

Ulteriori informazioni presso:
Provincia di Milano
Servizio Efficienza energetica
Corso di Porta Vittoria, 27 Milano
tel 02.77.40.3981/3944/3912 Fax  02.77.40.3777
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
Unità centrale di coordinamento Infoenergia:
Tel. 02.7740.6931
www.infoenergia.it
 
Sportello Infoenergia Monza
Tel. 039.9756211
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  
 
  

 

torna alla pagina AMBIENTE ED ECOLOGIA
torna alla HOME PAGE
 

 

 

Bookmark and Share

Comune di Vimercate - Piazza Unità d'Italia, 1 - 20871 Vimercate (MB) - Tel 039.66591 Fax 039.6084044
Email: spaziocitta@comune.vimercate.mb.it - PEC: vimercate@pec.comune.vimercate.mb.it - P.I. 00728730961 - C.F. 02026560157

Valid HTML 4.01 Strict CSS Valido!